In Treno per la Memoria

Alcuni studenti delle classi quarte, guidati dalle prof.sse De Sario Caterina e Scauda Francesca e accompagnati in viaggio da quest’ultima, dal 28 marzo al 01 aprile ’19, hanno avuto l’esclusiva possibilità tra tutti gli studenti della provincia di Varese, di partecipare al progetto “In Treno per la memoria” che ha avuto nel viaggio a Cracovia e Auschwitz il momento più significativo sul piano della conoscenza e delle emozioni.

Una delle sue peculiarità è stata quella di aver scelto come mezzo di trasporto il treno, ripercorrendo il tragico tragitto delle vittime della deportazione e trasformando il treno in un vero e proprio «laboratorio itinerante» di storie e di memorie a confronto e di scambio intergenerazionale.

In questo stesso percorso si sono inserite la visita guidata ai monumenti della storia polacca e della cultura ebraica nella città di Cracovia, il concerto musicale ed il Meeting di condivisione delle ricerche, delle esperienze e delle testimonianze.

Lo scopo è stato quello di costruire una comunità di viaggio che attraverso la condivisione e la socialità dei comportamenti ha affrontato, sul luogo che ha sperimentato la più terribile discriminazione, il valore dell’accoglienza e del rispetto dell’altro, per vivere un’esperienza che ambisce ad arricchire la coscienza personale ed il futuro comune.

Il percorso di preparazione ha visto le seguenti fasi: 

  • Preparazione del viaggio nella propria sede, ricerca di materiale sulla tematica, discussione, elaborazione e messa in comunicazione dei lavori e dei percorsi propedeutici. 
  • Incontri, nelle sedi dei territori provinciali, di riflessione pedagogica e approfondimento storico con gli insegnanti coinvolti nelle esperienze del viaggio. 
  • Incontro, nelle sedi dei territori provinciali, dei partecipanti per preparare la compartecipazione al viaggio. 
  • Azioni durante il viaggio: comunicare e raccontare agli altri compagni di viaggio le proprie esperienze, ricerche ed espressioni, informalmente negli scompartimenti del treno, tutti insieme in una serata. 
  • Il materiale prodotto durante la preparazione e l’esperienza del viaggio è in circolazione sia all’interno della scuola di provenienza, sia altrove, nelle scuole vicine, nei paesi e nelle città della provincia.  

Il viaggio si è articolato nelle seguenti tappe: 

  • Partenza da Milano – binario 21   
  • Attività di laboratorio in treno con studenti, docenti e lavoratori 
  • Arrivo a Cracovia Płaszów 
  • Visita guidata della città, del quartiere ebraico di Kazimierz e del ghetto di Płaszów 
  • Visita al campo di Auschwitz 
  • Visita al campo di Birkenau 
  • Commemorazione al memoriale della Shoah 
  • Spettacolo teatrale/musicale con il gruppo Ciridì & LeMat al Bistro Piast di Cracovia  
  • MEETING “Condivisione delle ricerche, delle esperienze e delle testimonianze” al Centrum Kultury di Nowa Huta – Cracovia. In tale circostanza gli studenti del Nostro Istituto, sfruttando le competenze digitali, hanno elaborato una mappa dei luoghi della memoria nel territorio della provincia di Varese
  • Durante il viaggio di ritorno condivisione di immagini, emozioni e riflessioni sul vissuto ai campi.  
In Treno per la Memoria

Pubblicata il 03-06-2019